Come pulire il forno a microonde

Come pulire il forno a microonde è una di quelle domande che è stata posta molte volte, ma non ha mai avuto risposta. Ad alcune persone piace tenerlo in perfette condizioni, mentre altre odiano pensarci. Tuttavia, è un processo molto semplice che chiunque può fare. Se non volete passare molto tempo a farlo da soli, allora forse dovreste considerare di ottenere i servizi di un professionista. Ma se sei bravo nel fai da te, allora ecco come pulire il microonde.La cosa più importante da ricordare quando si pulisce il forno a microonde è che l’umidità è il più grande nemico di questo dispositivo. Quindi evitate le aree che si bagnano troppo. Se possibile, assicuratevi che non ci sia acqua o umidità sulla superficie interna dell’apparecchio. Non usare detergenti e assicurati che tutte le fuoriuscite siano pulite immediatamente. Bene, potremmo dividere questo compito in due categorie principali. In primo luogo, qualsiasi grasso dovrebbe essere rimosso usando una spazzola o una spazzola metallica. Se hai molto grasso all’interno, allora potresti usare un paio di cucchiai di olio. Scaldatelo leggermente e poi pulite accuratamente l’area con la spazzola. Inoltre, ci sono tipi di sporcizia che si accumulano all’interno del microonde. Questi includono grasso e briciole di cibo. Per rimuoverli in modo sicuro, si dovrebbe prima riempire una ciotola con acqua calda.

Aggiungete un po’ di detersivo per piatti e lasciate riposare per qualche minuto prima di riempire di nuovo la ciotola con acqua pulita.Una volta completato questo passaggio, la parte successiva della pulizia è quella di rimuovere tutte le clip metalliche che tengono giù lo sportello di vetro del microonde. Ora rimuovi le clip metalliche a mano. Tuttavia, se sono bloccate troppo duramente, allora dovresti usare i tuoi denti. Premete sui lati del microonde ed estraeteli con attenzione. La stessa cosa dovrebbe essere fatta per qualsiasi altra clip che sta sporgendo.Il prossimo passo per imparare come pulire il forno a microonde è quello di spegnerlo. Non dovresti mettere nient’altro nel microonde mentre è in funzione. Dopo aver rimosso tutti gli oggetti che hai bisogno di pulire, rimuovilo dal microonde. Poi, è necessario pulirlo usando una spugna non abrasiva o qualsiasi altro panno liscio. Assicuratevi che il microonde sia scollegato mentre lo fate. Quando avete completato tutti questi passaggi, dovreste sciacquare il microonde. Mettetelo da qualche parte all’aperto, dove non si formeranno particelle di polvere. Per evitare che si intasi, copritelo con un sacchetto di plastica. Se il tuo microonde si sporca molto, puoi usare una soluzione detergente per pulirlo. Tutto quello che devi fare è mettere una tazza d’acqua in una piccola bottiglia spray e mescolare insieme un paio di cucchiai di detergente per piatti delicato e una piccola quantità di acqua calda. Usa questa soluzione per spruzzare l’interno del microonde e poi sciacqualo con acqua. Se hai un robot da cucina o un tritatutto, puoi usare la stessa soluzione per pulirlo. Una volta che hai imparato a pulire il forno a microonde, ti chiederai come hai fatto a vivere senza! Per imparare effettivamente come pulire il forno a microonde, devi essere in grado di identificare ed evitare quei punti in cui il cibo si blocca. Un modo per evitare questo problema è quello di preriscaldare sempre il microonde a una temperatura di circa 120 gradi prima di usarlo. Un’altra tecnica è quella di lasciare sempre i dispositivi di cottura collegati a una fonte di alimentazione.

Entrambe queste tecniche garantiranno che il dispositivo rimanga pulito per periodi di tempo più lunghi.Una delle chiavi per imparare a pulire il forno a microonde è evitare di usare materiali abrasivi. Molte persone che hanno un microonde automatico sono sorprese di imparare che può trarre beneficio dall’essere pulito manualmente. Pulendo i piatti con un panno morbido, si può eliminare il cibo che è rimasto incastrato tra le pareti del dispositivo di cottura. Il cibo che rimane attaccato può facilmente attaccarsi alle superfici interne e alle parti esterne. Questo può essere particolarmente problematico quando si preparano muffin fatti in casa o oggetti simili.Se vuoi imparare come pulire il forno a microonde, ti aiuterà a fare un breve giro all’interno del dispositivo. Dovrai anche prestare particolare attenzione alla parte del tamburo interno dove si trovano i transistor di cottura e le ventole di raffreddamento. Queste aree possono essere aspirate per rimuovere qualsiasi accumulo che può verificarsi nel tempo. Dopo aver dato all’interno del vostro microonde una pulizia approfondita, vorrete riporre tutti i dispositivi che avete usato temporaneamente nei loro contenitori appropriati per evitare che si danneggino di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.