registratore vocale

Guida all’acquisto di un registratore vocale

I registratori vocali sono il prodotto più hot del mondo dell’audio. Dalla registrazione di conferenze a quelle di un concerto, questi dispositivi sono la soluzione migliore per migliorare la qualità della registrazione. In questo articolo vi guideremo passo dopo passo per mettere le mani sul registratore vocale più adatto alle vostre esigenze.

Cos’è un registratore portatile

Si tratta di un piccolo dispositivo portatile che permette di registrare prove, interviste e molto altro ancora. Sappiamo che un suono può essere registrato dal vostro telefono, tablet, ecc. ma la qualità fornita dai registratori di suoni è qualcosa che non si può paragonare a nessun’altra fonte. Se non hai un registratore e hai intenzione di acquistarne uno puoi trovarne di tantissimi tipi sul sito Registratore Vocale Click.

Ora immergiamoci nella guida in modo da poter scegliere il registratore vocale più appropriato.

Il registratore vacale fa per voi?

Chi non vede l’ora di registrare un concerto, le prove della band, le canzoni, le riunioni o praticamente qualsiasi cosa in una qualità mai sperimentata prima d’ora, allora un registratore vacale potrebbe essere la sua prossima spesa. Questi registratori sono compatti e si possono semplicemente tenere in mano per tutto il giorno. A parte un piccolo design, richiedono solo una configurazione minima per far andare le cose a posto. Basta semplicemente puntare il gadget di registrazione alla sorgente, premere record per iniziare a fare meraviglie. “Suonano incredibilmente bene”, questo è tutto ciò che abbiamo sentito dai compratori. Quindi, se non vedete l’ora di registrare un suono ad alta definizione, il gadget che dovete avere è quello di un pratico registratore di suoni.

Quale frequenza di campionamento dovreste cercare?

Una frequenza di campionamento costruisce il campione registrato sul segnale sonoro originale. Più alta è la frequenza di campionamento, più alta è la qualità del suono. Diversi registratori portatili hanno una varietà di frequenze di campionamento, ma è necessario scegliere la più alta possibile. Se la frequenza di campionamento è troppo bassa, il segnale campionato non sarebbe in grado di ricostruirsi sul segnale sonoro originale. Quindi ricordate che più alta è e meglio è.

Tempo di registrazione?  

Alcuni registrano brevi interviste mentre altri registrano ore di lezione. Il tempo di registrazione è proporzionale alla memoria disponibile in questi dispositivi di registrazione. Molti dispositivi di registrazione audio supportano le schede SD, ma alcuni hanno una memoria integrata che non può essere ampliata. È quindi necessario analizzare le proprie esigenze e scegliere la dimensione della memoria in base ad essa. Secondo noi, si deve scegliere il pratico gadget di registrazione che supporta una scheda SD, perché non si sa mai quando si può esaurire la memoria.

Microfoni incorporati o altre opzioni?    

Per un consumatore medio i microfoni incorporati sono sufficienti per registrare un suono di qualità superba, ma che dire dei fanatici? Molti noti registratori audio portatili offrono la possibilità di collegare microfoni esterni per migliorare il gioco di registrazione. Sul lato elegante della storia, alcune marche offrono anche tipi di ingresso come XLR, mini jack e altro ancora. Alcuni modelli di fascia alta offrono anche l’alimentazione phantom per collegare microfoni a condensatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *